arredi per ufficio freelanceQuella del freelance è una figura sempre più diffusa nel mondo del lavoro. Il freelance è indipendente, è “free”; non “lavora per”, ma “collabora con”. E questo alto livello di autonomia gli piace tantissimo. Poi, però, ci sono i contro del caso. È tipico del freelance, per esempio, ritrovarsi a fare della propria casa uno studio. E ciò comporta tutta una serie di conseguenze, prima fra tutte: non riuscire più a distinguere la vita personale dalla vita professionale.

Se anche tu sei un freelance, puoi confermarci questa tendenza. Noi di Tappeto su Misura vogliamo darti più di un consiglio, d’arredo e non, per vivere il tuo essere freelance nel migliore dei modi. Appuntati le nostre regole e i nostri suggerimenti: ti sveleremo la formula magica per essere un freelance felice.
 

3 regole per essere un freelance felice

Essere lavoratori indipendenti e autonomi, non vuol dire che non sia necessario darsi delle regole. Qui ne elenchiamo tre e siamo certi che ti saranno più che utili per imparare a gestirti, anche se lavori in casa.
 
La prima regola del freelance felice d’essere tale è avere uno spazio tutto per sé. Sì, perché a casa le distrazioni sono sempre in agguato, ti rallentano e incidono sulla qualità del tuo lavoro. Se hai una stanza degli ospiti o una camera che utilizzi a mo’ di ripostiglio, rimboccati le maniche, dai una bella ripulita e appropriatene per trasformarla nel tuo studiolo.
 
Seconda regola: vietato l’accesso ai non addetti ai lavori. Vedila così: se fossi in un ufficio, ti sarebbe permesso far entrare in ogni momento bambini, marito, moglie, coinquilini, etc.? Ecco, impara a considerare il tuo studio in casa come il tuo posto di lavoro. Si accettano interruzioni solo per questioni davvero importanti. E far fare pace a due fratellini che litigano, o spiegare per l’ennesima volta a tuo marito come funziona la lavatrice non sono questioni importanti. Sei d’accordo?
 
Regola numero tre: alle 18 “si torna” a casa. Datti un orario di lavoro ben preciso e fai in modo che siano rari gli straordinari. Quando chiudi la porta del tuo studio, chiudi anche col lavoro e dedicati ad altro: alla tua famiglia, ai tuoi hobby, al dolce far niente…
 

Un tappeto su misura e altre idee per arredare lo studio freelance

tappeto tecnico su misuraIl bello dell’avere il proprio studio in casa è che puoi decidere di arredarlo come vuoi tu. Ma ci sono degli elementi che, secondo noi, non dovresti farti mancare. Innanzitutto, un po’ di “natura”: dai vivacità all’ambiente con i fiori. Comprane sempre di freschi, o, se ne hai la possibilità, raccoglili tu stesso. Infine, prendi una pianta, dalle un nome e dedicati alla sua cura nei momenti di pausa: ti rilasserà molto.
 
Un elemento d’arredo che non possiamo non consigliarti è il tappeto su misura. Tra quelli che realizziamo noi, ti suggeriamo il tappeto tecnico Tecno. Grazie alla possibilità di scegliere colore e misura, si adatterà bene allo spazio e allo stile del tuo studio. Inoltre, si tratta di un tappeto con superficie antimacchia, utilissimo per quando, contravvenendo alla regola numero due, farai scorrazzare i tuoi figli nel tuo studio.
 
Bene: sei pronto a essere un freelance felice. Contattaci pure, se vuoi più informazioni per il tuo tappeto su misura.
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.