arredamento kitschQui a Tappeto su Misura non ci limitiamo a realizzare tappeti, ma cerchiamo sempre di dare a ogni nostro prodotto un suo spessore all’interno dei più svariati contesti. Ognuno dei tappeti su misura che realizziamo può avere una o più funzioni, pratiche ed estetiche. Oggi ci sentiamo più estrosi del solito e abbiamo pensato a come inserire uno dei nostri tappeti su misura in un ambiente kitsch. Eccentrico, bizzarro e appariscente, l’arredamento kitsch non è per tutti, ma può diventare un espediente per stupire, per rendere uno spazio della tua casa particolare e inconsueto.

Se ti è capitato più di qualche volta di aver voglia di stravolgere qualcosa all’interno dell’arredo di casa tua, il kitsch potrebbe essere la soluzione che cercavi. Attenzione, però: l’improvvisazione può giocare brutti scherzi e trasformare il kitsch in trash. Questo post è un piccolo vademecum che ti aiuterà a non inciampare in un pasticcio. Ti daremo informazioni sullo stile kitsch e qualche buon consiglio d’arredo.
 

Le regole del kitsch chic

Il kitsch è uno stile estremo, è vero. Ma siamo convinti che si possa arredare una casa in modo da renderla kitsch ma chic. Anche se scegli lo stile più sregolato, insomma, dovresti seguire delle regole di buon gusto. Ne abbiamo elencate alcune qui per te:

  • No all’accozzaglia di elementi. Sebbene il kitsch sia sinonimo di “tanto”, tieniti comunque lontano dal “troppo” che, anche in questo caso, finirebbe col dar ragione al vecchio proverbio. Sii accorto nella scelta degli elementi da accostare. Insomma, non scendere in cantina a recuperare tutta la roba simil-kitsch che hai.
  • Trova il giusto equilibrio di colori, forme e materiali. Parlare di equilibrio e di kitsch potrebbe sembrare una contraddizione, ma non lo è affatto. Anche il kitsch può essere armonioso.
  • Prima di cambiare tutto, fai una prova. Il kitsch, come dicevamo, non è per tutti. Prima di fare cambiamenti drastici e spese folli, fai una piccola prova. Individua un angolo della casa dove sperimentare la tua scelta.

 

Tappeto, poltrona e lampada per il tuo angolo lettura kitsch

Per capire se l’impronta kitsch fa per te, inizia col creare un angolo lettura seguendo i dettami di questo stile. Dunque, lo spazio dedicato alla lettura deve essere innanzitutto confortevole. Ci vuole una poltrona ben imbottita, sia sulla seduta che sullo schienale e sui braccioli. Sceglila di un colore vivace e con una struttura dal design “barocco”, dorata o argentata. Il secondo passo da compiere è sull’illuminazione. La tua lampada kitsch può avere un gusto vintage o un paralume vistoso, con stampe animalier o a pois e decorato con ciondoli brillanti.
 
Infine, nel tuo angolo lettura kitsch ci sarà un tappeto dalla forte personalità, come un tappeto shaggy. Noi ti consigliamo il nostro tappeto su misura Acquagloss, dal tessuto morbido e lucido. Ti suggeriamo i colori cenere o panna che illumineranno lo spazio.
tappeto shaggy acquagloss
Inoltre, puoi scegliere tu forma e dimensione. Un tappeto su misura come questo è quel che ci vuole per uno stile kitsch e chic allo stesso tempo.
 
Bene, siamo giunti alla fine di questo piccolo manuale per arredare in stile kitsch i tuoi ambienti. Ti lasciamo con un ultimo consiglio: osa, ma sempre con buon gusto. E per conoscere altre soluzioni per il tuo tappeto su misura, vieni a trovarci sul nostro sito: www.tappetosumisura.it.
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.