arredare in stile industriale

Se dovessimo stilare una lista degli stili d’arredo che hanno preso più piede negli ultimi anni nomineremmo senz’altro lo shabby chic, il minimal e l’industriale. Sui primi due abbiamo già detto la nostra qui sul blog Tappeto su Misura (per esempio qui e qui); oggi vogliamo fare con te un approfondimento sul terzo stile della triade: lo stile industriale.

Hai mai pensato a questa soluzione per la tua casa? Se sì, ma non hai le idee ben chiare sul come procedere, continua a leggere questo post. Vedremo assieme best practice e idee per portare in casa lo stile industriale: parleremo di colori, materiali, forme e, ovviamente, di tappeti.

Colori, materiali e forme dello stile industriale

Lo stile industriale è spesso associato ai grandi loft open space, perché è effettivamente in questo tipo di abitazione che nasce. Tuttavia può essere riportato senza problemi anche in un comune appartamento; l’importante è seguire alcune regole d’oro.

Per quanto riguarda l’aspetto cromatico, lo stile industriale si caratterizza per l’uso di colori scuri, in primis il grigio. Questo non vuol dire che tu debba fare scelte monocromatiche, a meno che questa opzione non corrisponda ai tuoi gusti.

Noi ti consigliamo di spezzare il predominio del grigio con un semplice e luminoso bianco per le pareti, e con colori naturali – come il beige, il color sabbia, l’ecru, il kaki – per alcuni elementi di home décor. A seconda dell’ambiente e dei tuoi gusti, inoltre, niente ti vieta di aggiungere un tocco di colore un po’ più vivace, come un azzurro carta da zucchero, un verde oliva o un giallo senape.

Per i materiali, lo stile industriale chiede, come sappiamo, i metalli (acciaio, ferro, latta…), ma noi ti suggeriamo di creare un connubio con il legno “grezzo”. Per esempio, pensa a un bel tavolo per la zona pranzo con la struttura in ferro e il piano in grossi listelli di legno. O ancora, immagina per il soggiorno una libreria a tutta parete con struttura in acciaio e mensole in legno. Passando ai materiali tessili, per le tende vai di lino grezzo, e per i rivestimenti dei cuscini scegli canapa e cotone.

Veniamo infine alle forme, che, nello stile in questione, sono per lo più squadrate. Le rotondità riservale per i lampadari: sceglili a campana con effetto cemento.

E i tappeti ideali per la casa industrial-style quali sono?

Tappeti quadrati per una casa in stile industriale

Sai già, vero, che sul nostro laboratorio online puoi richiedere tappeti di qualsiasi forma e dimensione? In questo caso, come realizzazione su misura, ti suggeriamo un tappeto quadrato, forma che ben si allinea alla “geometria industriale”. Eccoti qualche esempio tratto dalle nostre linee di tappeti tecnici.

Qui sotto ti mostriamo un tappeto della collezione Compact, con intreccio bouclé compatto.

tappeti quadrati tecnici

Il beige di questo tappeto ci sembra sposi divinamente il grigio, che abbiamo individuato come colore predominante in una casa in stile industriale.

Qui vedi lo stesso tappeto in color acciaio con bordo in feltro grigio perla.

tappeto quadrato per casa in stile industrale

La particolarità di Compact è che pur essendo un tappeto tecnico, con le caratteristiche tipiche di questo tipo di prodotto (per citarne una, è antimacchia), presenta una superficie con effetto naturale.

Questo, invece, è Gavdos Eco (un tappeto tecnico con intreccio panama) in antracite con bordo in fettuccia di ecopelle verde. Con questo escamotage puoi portare nell’ambiente quel tocco di colore che spezza la monocromia… e la monotonia.

tappeto quadrato su misura

Adesso hai tutte le informazioni necessarie per arredare casa in stile industriale. E ricorda che per la realizzazione dei tuoi tappeti quadrati puoi rivolgerti a noi di Tappeto su Misura.

P.S. I tappeti che ti abbiamo mostrato in questo articolo li trovi qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.