La richiesta di un ritorno alla natura, alle materie prime genuine si fa sempre maggiore. La domanda coinvolge tutti i settori produttivi: dall’alimentare, con il fiorire delle culture biologiche, al tessile con la crescente domanda di tessuti in fibra naturale. Anche il settore dei tappeti risente del continuo aumento di richiesta di fibre naturali. Ecco perché noi di Tappeto su Misura abbiamo riservato ben due sezioni del nostro sito ai tappeti in fibra naturale, una per quelli in sisal, cocco, bambù  e alga marina e una per quelli in lana.

Tappeto Fibra Naturale Sisalpiano

Tappeto in Fibra Naturale Sisal Sisalpiano

Tappeto in Fibra Naturale di Sisal, Cocco, Bambù e Seagrass

Per la realizzazione di questi tappeti si utilizzano diverse fibre tutte di origine vegetale: il Sisal, ricavato da un’Agave originaria della penisola dello Yucatan in Messico, il Cocco, ricavato proprio dall’omonimo frutto, il Seagrass, fibra ricavata da piante acquatiche, e infine il Bambù, di cui si utilizzano le canne tagliate in sezione e accostate per creare un unico telo.
Si tratta di tappeti che coniugano la necessità di tornare alle naturalezza delle fibre vive e grezze con lo stile moderno e dal sapore quasi esotico, il quale richiama anche la provenienza delle fibre stesse.

Sisalpiano

Tappeto in Fibra Naturale Sisalpiano

Tappeto in Fibra Naturale di Lana

Morbidezza, calore e naturalezza sono forse gli aggettivi che connotano maggiormente i Tappeti Naturali in Lana . Si prestano a diversi stili di arredamento, da quello più rustico a quello più elegante. Apportano in ogni caso un tocco di morbidezza e naturalezza nell’ambiente. L’ampia scelta disponibile incontra indubbiamente tutti i gusti, soddisfando così la richiesta di ritorno al naturale.

Tappeto in Lana Chalet

Tappeto in Lana Chalet

Venite sul nostro sito a scoprire  l’ampia scelta di materiali e colori che vi proponiamo.
Comfort, sensazioni trasmesse quando lo si accarezza e lo stile unico di un tappeto in fibra naturale non hanno davvero eguali.

 

 

Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.